NOI USIAMO UNA VISIONE SISTEMICA

L’ecommerce non è solo piattaforma
Oggi un progetto ecommerce non può prescindere dal considerare una serie di aspetti:
  • Interni all’azienda, come ad esempio:
    • definizione della value proposition
    • strategia
    • processi
    • organizzazione
    • risorse.
  • Esterni all’azienda, tra i quali:
    • marketing
    • contenuti
    • social
    • UX
    • Search marketing.

Il rischio nel non avere una visione sistemica e complessiva a 360° è di approcciarsi in modo errato: alte aspettative e scarsi risultati!

APRIRE AL MONDO… E POI?

Intesys ti accompagna nel tuo percorso

L’ecommerce è una vetrina sul mondo, ma questo comporta l’affrontare una serie di aspetti che possono influenza le vendite nei singoli Paesi (normative, resi, usi e costumi, sistemi di pagamento, approcci all’acquisto, ecc.).

L’apertura al mondo implica poi l’adeguamento e l’ottimizzazione dei processi aziendali, l’ottimizzazione della supply chain, un customer care efficace, un team ecommerce preparato.

Non essere pronti in tutto questo comporta investimenti perduti, perdite di tempo e insuccesso.

  • Sei interessato?

    inviaci i tuoi dati e ti contatteremo

LA GALASSIA DELLE PIATTAFORME: QUALE QUELLA GIUSTA?

  • Magento
  • WooCommerce
  • PrestaShop
  • Altri
  • Shopify
La scelta della piattaforma ottimale non è banale, perché rischia di inficiare l'evoluzione dell'ecommerce.Oggi sono moltissime le piattaforme ``verticali`` e negli ultimi 5 anni si sono addirittura decuplicate.In un mondo digital, così ricco in termini di offerta, Intesys è un partner che sa consigliarti il meglio del mercato in base agli obbiettivi dell'azienda cliente.

L’IMPORTANZA DELL’ANALISI STRATEGICA

… per evitare obbiettivi NON raggiungibili!

Diciamola tutta: è vero che l’ecommerce cresce a due numeri in tutto il mondo (e questa è senza dubbio una grande opportunità) ma è altrettanto vero che molte aziende approcciano l’ecommerce in modo improvvisato non rendendosi conto di cosa comporta in termini di investimenti e sforzi organizzativi!

QUALE BUSINESS MODEL?

Non basta più solo esserci…

Molto spesso l’approccio dell’azienda all’ecommerce è che “l’importante è esserci, qualcosa arriverà”. Se come first mover poteva avere un senso, oggi non è più così.

Un progetto ecommerce oggi non può prescindere da un’analisi preliminare e strategica che definisca una value proposition e un business model sostenibile e adeguato all’azienda cliente.

Questo deriva da un confronto aperto tra Intesys e il cliente.

FISICO E VIRTUALE, UN BINOMIO POSSIBILE

Il nuovo paradigma è oltre il “dove” si compra…

È la sfida dei prossimi anni. Ancor oggi molte aziende sono bloccate nell’approcciare l’ecommerce, sia nel B2C che nel B2B, dalla rete vendita, sia essa costituita da negozi retail piuttosto che da reti di agenti. Il motivo è semplice: l’ecommerce aziendale viene visto come un concorrente e di conseguenza porta via clienti e quindi fatturato.

Niente di più sbagliato: oggi il nuovo paradigma non è dove comprano i clienti ma come comprano.

Oggi fisico e virtuale devono co-esistere e l’obbiettivo è generare valore per l’azienda non per i singoli.

Omnichannel commerce: un esempio pratico

Scritto da: Andrea Menegotto
I vantaggi di un omnichannel commerce rispetto ad un modello tradizionale sono numerosi, ma come si esprimono nella pratica? Chiariamo con un esempio...

Ecommerce e canale distributivo tradizionale: una fusione necessaria e vincente!

Scritto da: Andrea Menegotto
La fusione tra ecommerce e canale distributivo tradizionale non è più una opzione: è la base per la rivoluzione digitale, necessaria per vincere sul mercato.

Ecommerce B2C e B2B: una distinzione sempre meno evidente

Scritto da: Andrea Menegotto
L’ecommerce B2B sta integrando sempre più funzionalità e processi tipici dell’ecommerce B2C. Ecco alcune caratteristiche del nuovo panorama digitale.