Il successo di un’applicazione B2B o B2C passa anche dall’analisi dei dati statistici d’utilizzo.

I dati relativi all’uso delle applicazioni e i KPI che possono essere raccolti sono differenti rispetto a quelli tradizionali di un sito web. Per questa ragione è necessario adottare strumenti specifici in grado di darci una fotografia precisa di come la nostra applicazione viene utilizzata.

La soluzione di Mobile Analytics permette al cliente di ricevere informazioni circa l’utilizzo della propria applicazione, sia che si tratti di una soluzione B2C che B2B.

I numerosi parametri che si possono raccogliere, differenti a seconda della piattaforma di sviluppo, possono essere utilizzati con più obiettivi, tra qui far percepire il ritorno dell’investimento e sviluppare o migliorare le funzionalità.

Mobile Analytics: i vantaggi

  • Monitoraggio real time dell’andamento dell’applicazione
  • Controllo di dati statistici generali o puntuali per comprendere l’uso del prodotto da parte degli utenti
  • Raccolta di informazioni per migliorare la soluzione proposta ai propri utenti
  • Informazioni a supporto per la condivisione interna e la giustificazione dell’investimento
  • Sei interessato?

    inviaci i tuoi dati e ti contatteremo

Le versioni disponibili

In store analytics

Prevede la fornitura dei dati forniti direttamente dai marketplacee/o da strumenti terzi che elaborano alcune informazioni generale quali, ad esempio, il numero di download o i paesi dove si sta riscuotendo un maggior successo.

In App analytics

Attraverso l’inserimento di un codice di tracciamento all’intero dell’applicazione, è possibile effettuare un monitoraggio per raccogliere dati altrimenti non ottenibili tramite gli strumenti forniti dai marketplace.

Qualche esempio? Numero di aperture dell’applicazione, tipologia di terminali usati dagli utenti, versione del sistema operativo, sezioni più visitate. Opportune personalizzazioni permettono di tracciare dati e comportamenti specifici delle singole App.
La raccolta di questi dati è totalmente trasparente per l’utente finale ed avviene sia che il terminale utilizzi una connessione ad internet, sia che lavori offline.