Descrizione del progetto

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il marchio VIST ha saputo ritagliarsi nel tempo uno spazio di rilievo tra i grandi player del mondo dello sci. Originariamente incentrato sulla produzione esclusiva di piastre, oggi offre soluzioni complete per lo sci: attrezzatura tecnica (sci, piastre e attacchi), capi tecnici per uso agonistico, capi dalla forte matrice fashion, ideali anche per il tempo libero.

Ad Intesys è stata affidata la realizzazione del sito ecommerce su Magento, integrando la piattaforma WordPress che gestisce i contenuti istituzionali.

 

OBIETTIVI DEL PROGETTO

  • Offrire una shopping experience immediata, facile e veloce
  • Integrare i sistemi informativi aziendali per un completo allineamento dei dati
  • Fornire informazioni chiare e approfondite sui prodotti
  • Permettere una facile consultazione del catalogo

 

ATTIVITÀ SVOLTA

In fase preliminare è stata effettuata un’analisi approfondita sulla realtà aziendale e sugli obiettivi digital che il management si auspicava di raggiungere. La prima fase ha previsto un audit aziendale in cui sono stati raccolti una serie di dati e informazioni relative alla struttura, all’organizzazione, ai mercati, ai target, all’attuale modello di business, alla comunicazione e al marketing, valori economici, ai prodotti e alle fasce di prezzo nonché ai principali competitor e ai benchmark dell’azienda.

Successivamente i dati raccolti sono stati elaborati ed è stato prodotto un documento strategico, condiviso con il management aziendale, che ha definito il posizionamento digitale di VIST ed il relativo business model.

In collaborazione con l’agenzia di comunicazione Made in Cima, fornitore di VIST per tutto quanto concerne la comunicazione e il brand. è stato sviluppato un layout grafico essenziale, intuitivo, molto pulito in modo da mettere in risalto i valori e il mood del brand e delle collezioni. Lo sviluppo del sito ha visto l’integrazione di due piattaforme, WordPress e Magento: la prima gestisce i contenuti istituzionali di comunicazione, la seconda l’ecommerce e il processo di acquisto.

Il sistema predisposto integra i dati “sales” (disponibilità, prezzi, visibilità dei prodotti, ecc.) derivanti dal sistema ERP aziendale e le informazioni “marketing” provenienti dal PIM (Product Information Management), software intermedio di raccolta di tutte le informazioni di prodotto, in modo da rendere le schede prodotto assolutamente dettagliate e complete.

L’ecommerce è stato predisposto in tre versioni in lingua (italiano, inglese e tedesco) per il mercato nazionale ed europeo ed a breve sarà allargato ad alcune nazioni extra EU.

 

CONCLUSIONI

La realizzazione dell’ecommerce, come sottolineaiamo spesso, è stata l’occasione anche per rivedere alcuni processi aziendali, per ristrutturare i codici prodotto e la gestione delle varianti colore, per razionalizzare alcuni flussi informativi.  Quando l’ecommerce chiama la digital transformation.

Categoria
vist