4ª EDIZIONE | 10.11.22 ONLINE

API date

Evolvere e governare
le architetture IT

ISCRIVITI

L’espansione della digitalizzazione
ha aumentato la complessità delle architetture IT
 

API date 2022 è una giornata dedicata ai temi dell’evoluzione digitale e della trasformazione delle architetture IT: 13 esperti esploreranno le sfide, le opportunità e le nuove tecnologie per le aziende che operano nel complesso scenario di mercato attuale. 

NON PERDERTI L’EVENTO SE IL TUO OBIETTIVO È:
  • Creare esperienze digitali avanzate, in linea con le nuove abitudini degli utenti; 
  • Favorire la migrazione di un’architettura IT obsoleta verso modelli più evolvibili; 
  • Ottenere la governance e la monitorabilità di architetture complesse, basate su API e microservizi; 
  • Scoprire le soluzioni più moderne sul fronte Cloud Native e open source. 

A chi consigliamo l’evento? 
CIO, Enterprise and Business Architect, Application and Solution Architect, System Integration Manager, Technology Strategist, Senior Application Manager. 

ISCRIVITI
COSA SCOPRIRAI ALL’EVENTO?

Paradigma Digital First
Come rispondere ai nuovi comportamenti dei consumatori innovando le esperienze digitali. 

Cloud Native
Come migrare le architetture IT verso strutture più flessibili, efficienti e resilienti. 

Governance
Come gestire e controllare la complessità delle architetture API per ottenere sistemi più scalabili e sicuri. 

Sessioni

BUSINESS

Quali sono i trend che dobbiamo considerare per fare delle scelte architetturali e di digitalizzazione pertinenti ed efficaci? 

Focus della sessione: 

  • Paradigma Digital First 
  • Approccio Cloud Native 
  • Everchanging systems 
Scopri gli speech
IT STRATEGY

Come evolvere le architetture e i processi strategici IT per essere al passo con le richieste del mercato? 

Focus della sessione: 

  • Digital onboarding 
  • Enterprise Service Bus vs microservizi 
  • API Maturity & Governance 
  • Service Mesh 
  • Log management 
Scopri gli speech
TECH

Come evolvere le architetture IT in modo sicuro, flessibile e resiliente, sfruttando tecnologie open source innovative e best practice? 

Focus della sessione: 

  • Architetture API e frontend mobile 
  • Business Process Management 
  • Infrastructure as a Code 
  • API Gateway 
  • Kubernetes 
Scopri gli speech

Programma

10:00  •  alessandro caso – chief Digital Officer, Intesys

Welcome

SESSIONE BUSINESS
10:10-10:30  •  ALESSIO PENNASILICO – SENIOR ADVISOR DELL’OSSERVATORIO CYBERSECURITY & DATA PROTECTION, POLITECNICO DI MILANO

Dal Digital First al Digital Now

La recente crisi pandemica, l’evoluzione tecnologica e dei servizi cloud, l’avvento del PNRR e il mutamento delle esigenze di mercato hanno accelerato la diffusione di servizi e modelli di business digitali: questo fenomeno richiede il corretto design e la corretta governance al fine di gestirne la complessità e creare valore per le organizzazioni. Comprenderemo attraverso i trend quale futuro ci aspetta e come arrivarci preparati.

Digital First
10:30-11:00  •  PAOLO QUAGLIA – API STRATEGIST & IT EXPERT, intesys

La transizione verso architetture Cloud Native: qual è il valore per l’IT e il Business?

Le spinte provenienti dal mercato e l’agilità richiesta nell’implementare nuovi servizi, la ricerca di riduzione dei costi delle infrastrutture e delle operations e al contempo la necessità di garantire maggior resilienza generale, i passaggi architetturali imposti dalle case madri: questi sono solamente alcuni dei driver per una transizione necessaria verso le tecnologie e i processi cloud Native. Quali di queste spinte possono tradursi in vantaggi concreti per il Business? 

Cloud Native
11:00-11:30  •  Elastic

Everchanging systems: la trasformazione digitale guidata dall’IT governance

Governance
SESSIONE IT STRATEGY
11:30-12:00  •  ANDREA BATTAGLIA – SALES ACCOUNT MANAGER, NAMIRIAL

Migliorare la Customer Experience con un processo di digital onboarding efficace

Saper predisporre strumenti intuitivi e sicuri per il Digital Onboarding oggi può fare la differenza nella gestione di un’impresa, agevolando l’acquisizione dei clienti, migliorando la customer experience e rendendo più efficienti i processi interni.
Grazie a tecnologie basate su intelligenza artificiale e machine learning, le soluzioni Namirial assicurano all’utente procedure di riconoscimento snelle, ottenendo un alto tasso di successo delle operazioni e minimizzando il rischio di frodi. Il tutto nel pieno rispetto degli obblighi normativi e regolamentari.

Digital First
12:00-12:30  •  ENRICO COSTANZI Software Developer, Intesys

Enterprise Service Bus (ESB) e microservizi: sinergia o bivio?

Un sistema efficace di integrazione è la chiave del successo di molte organizzazioni. Service Oriented Architecture (SOA) e Enterprise Service Bus (ESB) sono stati la risposta a questa esigenza a partire dai primi anni 2000.  Tuttavia, le aspettative degli utenti, incentrate sempre di più su esperienze multicanale e su una fruizione real time delle informazioni, hanno messo in discussione il futuro degli ESB in termini di evolvibilità e scalabilità: scopriamo come e in quali contesti i microservizi possono affiancare o sostituire sistemi ESB-centrici prevalentemente monolitici. 

Cloud Native
12:30-13:00  •  maurizio avilia – project manager & it architect, intesys

Maturità e governance delle architetture API nel 2022 

La crescente esigenza di digitalizzazione richiesta dal business ha fatto emergere la necessità di implementare processi e architetture flessibili e modulari, al fine di garantire un time to market sempre più pressante: in questo percorso le API si sono dimostrate uno strumento abilitante. Per consolidare e accrescere il grado di maturità tecnica e organizzativa ottenuto fino a oggi è necessario considerare le API come un vero e proprio prodotto aziendale, con un ciclo di vita ben definito e governato da figure specializzate come quella dell’API Product Manager. 

Governance
13:00-14:00

Pausa pranzo

14:30-15:00  •  Elastic & Tommaso Moroni – Software Developer, Intesys

Application monitoring e observability: l’utilizzo dell’IA nelle soluzioni di log management di Elastic

Governance
SESSIONE TECH
15:00-15:30  •  GIULIANO PRATI – INNOVATION MANAGER, INTESYS

Il caso My Dolomiti: gestire performance e traffico elevato di un’app consumer con API e stack tecnologici moderni 

Le app mobile sono prodotti in grado di offrire enormi potenzialità se opportunamente progettate e gestite: gli utenti vogliono servizi, immediatezza, rapidità e soddisfare le loro esigenze informative nel momento in cui ne hanno bisogno. Scopriamo insieme come un progetto consumer è stato sviluppato sfruttando moderne API e adottando una strategia data driven, per gestire con successo centinaia di migliaia di appassionati sciatori durante la stagione sciistica più complicata degli ultimi anni.

Digital First
15:30-16:00  •  Luca Rubin Software Developer, Intesys

Activiti: Business Process Management in un’architettura Cloud Native

La trasformazione digitale è sempre più pervasiva e a digitalizzarsi non sono solo piattaforme, ma anche i processi di business, come l’approvazione di pratiche, il recruiting o la collaborazione su diversi task. In questo contesto diventa importante per gli utenti business dotarsi di strumenti che permettano di definire e istanziare processi facili da manutenere, pronti per evolvere, scalabili e fruibili via API: Activiti con la sua architettura cloud native è l’engine open source ottimale per porre le fondamenta di un sistema di Business Process Management (BPM). 

Cloud Native
16:00-16:30  •  paolo varalta – System Specialist, Intesys NetworkING

Infrastructure as Code: creazione e gestione di architetture API con strumenti e processi di automazione

La crescente complessità delle architetture API ha reso sempre più difficile gestire manualmente le infrastrutture IT, esponendole a un rischio maggiore di errore umano e conseguenti disservizi per i clienti. Per questo motivo occorre favorire una maggiore automazione dei processi di creazione e configurazione dell’infrastruttura, sfruttando tecnologie come Ansible Tower per adottare un approccio Infrastructure as Code (IaC): scopriamo di più su come automatizzare la governance di un’architettura API passando a una gestione e provisioning tramite codice anziché con processi manuali.

Governance
16:30-17:00  •  DENIS SIGNORETTO – IT Architect, Intesys

API Gateway: evolvere in sicurezza un’architettura API da un approccio tradizionale a Cloud Native, il caso di un gruppo assicurativo

Un importante gruppo assicurativo aveva il bisogno di garantire sicurezza e governance delle proprie API interne ed esterne: un’esigenza che è stato possibile soddisfare grazie alla soluzione di API Gateway e ai sistemi di autentificazione e autorizzazione adottati sull’architettura monolitica già in essere. Il futuro del progetto guarda in direzione della transizione verso applicazioni di nuova generazione basate su architetture cloud native: per riuscire in questo passaggio occorre valutare soluzioni che siano in grado di gestire infrastrutture ibride, in un’ottica GitSecOps, come API Gateway Ingress Controller e Service Mesh. 

Cloud Native
17:00-17:30  •  massimo leonarda – imprenditore e it consultant

Kubernetes: governance e scalabilità su ambienti Cloud Native

Innovando i propri processi, piattaforme e tecnologie, le organizzazioni possono ottenere benefici che hanno dirette conseguenze sul business, sulla reputazione e sul market share.

Governance
17:30-17:45  •  alessandro caso – chief Digital Officer, Intesys

Chiusura

10:10-10:30  •  ALESSIO PENNASILICO – SENIOR ADVISOR DELL’OSSERVATORIO CYBERSECURITY & DATA PROTECTION, POLITECNICO DI MILANO

Dal Digital First al Digital Now

La recente crisi pandemica, l’evoluzione tecnologica e dei servizi cloud, l’avvento del PNRR e il mutamento delle esigenze di mercato hanno accelerato la diffusione di servizi e modelli di business digitali: questo fenomeno richiede il corretto design e la corretta governance al fine di gestirne la complessità e creare valore per le organizzazioni. Comprenderemo attraverso i trend quale futuro ci aspetta e come arrivarci preparati.

Digital First
11:30-12:00  •  ANDREA BATTAGLIA – SALES ACCOUNT MANAGER, NAMIRIAL

Migliorare la Customer Experience con un processo di digital onboarding efficace

Saper predisporre strumenti intuitivi e sicuri per il Digital Onboarding oggi può fare la differenza nella gestione di un’impresa, agevolando l’acquisizione dei clienti, migliorando la customer experience e rendendo più efficienti i processi interni.
Grazie a tecnologie basate su intelligenza artificiale e machine learning, le soluzioni Namirial assicurano all’utente procedure di riconoscimento snelle, ottenendo un alto tasso di successo delle operazioni e minimizzando il rischio di frodi. Il tutto nel pieno rispetto degli obblighi normativi e regolamentari.

Digital First
15:00-15:30  •  GIULIANO PRATI – INNOVATION MANAGER, INTESYS

Il caso My Dolomiti: gestire performance e traffico elevato di un’app consumer con API e stack tecnologici moderni 

Le app mobile sono prodotti in grado di offrire enormi potenzialità se opportunamente progettate e gestite: gli utenti vogliono servizi, immediatezza, rapidità e soddisfare le loro esigenze informative nel momento in cui ne hanno bisogno. Scopriamo insieme come un progetto consumer è stato sviluppato sfruttando moderne API e adottando una strategia data driven, per gestire con successo centinaia di migliaia di appassionati sciatori durante la stagione sciistica più complicata degli ultimi anni.

Digital First
10:30-11:00  •  PAOLO QUAGLIA – API STRATEGIST & IT EXPERT, intesys

La transizione verso Architetture Cloud Native: qual è il valore per l’IT e il Business?

Le spinte provenienti dal mercato e l’agilità richiesta nell’implementare nuovi servizi, la ricerca di riduzione dei costi delle infrastrutture e delle operations e al contempo la necessità di garantire maggior resilienza generale, i passaggi architetturali imposti dalle case madri: questi sono solamente alcuni dei driver per una transizione necessaria verso le tecnologie e i processi cloud Native. Quali di queste spinte possono tradursi in vantaggi concreti per il Business? 

Cloud Native
12:00-12:30  •  ENRICO COSTANZI Software Developer, Intesys

Enterprise Service Bus (ESB) e microservizi: sinergia o bivio?

Un sistema efficace di integrazione è la chiave del successo di molte organizzazioni. Service Oriented Architecture (SOA) e Enterprise Service Bus (ESB) sono stati la risposta a questa esigenza a partire dai primi anni 2000.  Tuttavia, le aspettative degli utenti, incentrate sempre di più su esperienze multicanale e su una fruizione real time delle informazioni, hanno messo in discussione il futuro degli ESB in termini di evolvibilità e scalabilità: scopriamo come e in quali contesti i microservizi possono affiancare o sostituire sistemi ESB-centrici prevalentemente monolitici. 

Cloud Native
15:30-16:00  •  Luca Rubin Software Developer, Intesys

Activiti: Business Process Management in un’architettura Cloud Native

La trasformazione digitale è sempre più pervasiva e a digitalizzarsi non sono solo piattaforme, ma anche i processi di business, come l’approvazione di pratiche, il recruiting o la collaborazione su diversi task. In questo contesto diventa importante per gli utenti business dotarsi di strumenti che permettano di definire e istanziare processi facili da manutenere, pronti per evolvere, scalabili e fruibili via API: Activiti con la sua architettura cloud native è l’engine open source ottimale per porre le fondamenta di un sistema di Business Process Management (BPM). 

Cloud Native
16:30-17:00  •  DENIS SIGNORETTO – IT Architect, Intesys

API Gateway: evolvere in sicurezza un’architettura API da un approccio tradizionale a Cloud Native, il caso di un gruppo assicurativo

Un importante gruppo assicurativo aveva il bisogno di garantire sicurezza e governance delle proprie API interne ed esterne: un’esigenza che è stato possibile soddisfare grazie alla soluzione di API Gateway e ai sistemi di autentificazione e autorizzazione adottati sull’architettura monolitica già in essere. Il futuro del progetto guarda in direzione della transizione verso applicazioni di nuova generazione basate su architetture cloud native: per riuscire in questo passaggio occorre valutare soluzioni che siano in grado di gestire infrastrutture ibride, in un’ottica GitSecOps, come API Gateway Ingress Controller e Service Mesh. 

Cloud Native
11:00-11:30  •  ELASTIC

Everchanging systems: la trasformazione digitale guidata dall’IT governance

Governance
12:30-13:00  •  maurizio avilia – project manager & it architect, intesys

Maturità e governance delle architetture API nel 2022 

La crescente esigenza di digitalizzazione richiesta dal business ha fatto emergere la necessità di implementare processi e architetture flessibili e modulari, al fine di garantire un time to market sempre più pressante: in questo percorso le API si sono dimostrate uno strumento abilitante. Per consolidare e accrescere il grado di maturità tecnica e organizzativa ottenuto fino a oggi è necessario considerare le API come un vero e proprio prodotto aziendale, con un ciclo di vita ben definito e governato da figure specializzate come quella dell’API Product Manager. 

Governance
14:30-15:00  •  ELASTIC & TOMMASO MORONI – SOFTWARE DEVELOPER, INTESYS

Application monitoring e observability: l’utilizzo dell’IA nelle soluzioni di log management di Elastic

Governance
16:00-16:30  •  paolo varalta – System Specialist, Intesys NetworKING

Infrastructure as a Code: creazione e gestione di Architetture API con strumenti e processi di automazione

La crescente complessità delle architetture API ha reso sempre più difficile gestire manualmente le infrastrutture IT, esponendole a un rischio maggiore di errore umano e conseguenti disservizi per i clienti. Per questo motivo occorre favorire una maggiore automazione dei processi di creazione e configurazione dell’infrastruttura, sfruttando tecnologie come Ansible Tower per adottare un approccio Infrastructure as Code (IaC): scopriamo di più su come automatizzare la governance di un’architettura API passando a una gestione e provisioning tramite codice anziché con processi manuali.

Governance
17:00-17:30  •  massimo leonarda – imprenditore & it consultant

Kubernetes: governance e scalabilità su ambienti Cloud Native

Innovando i propri processi, piattaforme e tecnologie, le organizzazioni possono ottenere benefici che hanno dirette conseguenze sul business, sulla reputazione e sul market share.

Governance
Jack Welch – Chairman & CEO General Electric

“Change before you have to.”

ISCRIVITI
PARTNER

Iscriviti all’evento

VISITA IL SITO
LEGGI IL JOURNAL
CONTATTACI