Headless & API date

L’appuntamento dedicato a come innovare le Architetture IT a servizio del Business.

Copernico Blend Tower • Milano
27 settembre 2019 • 9:15-14:00

Headless & API date

L’appuntamento dedicato alle Architetture IT a servizio del Business.

Copernico Blend Tower
Milano
27 settembre 2019
9:00-14:00

Un’Architettura IT basata sulle API consente alle aziende di ottenere una struttura flessibile e performante in grado di creare agilmente i nuovi servizi richiesti dal mercato.

Partecipando all’evento scoprirai:

1 • I trend che guidano l’API Economy e come stanno evolvendo le Architetture IT.

2 • Perché un approccio strategico orientato alle API può risolvere le principali sfide della trasformazione digitale.

3 • L’esperienza di altre aziende simili alla tua e come stanno affrontando la gestione della loro Architettura IT.

A chi è rivolto
questo evento?

Alle aziende che già utilizzano strategicamente le API nella propria Architettura IT e vogliono innovarne le modalità di gestione e mantenimento.

Alle aziende che stanno approcciando le sfide dell’innovazione digitale per offrire al mercato servizi nuovi sempre più velocemente.

Alle aziende che desiderano confrontarsi con altre realtà per condividere approcci e modelli.

Un’Architettura IT basata sulle API consente alle aziende di ottenere una struttura flessibile e performante in grado di creare agilmente i nuovi servizi richiesti dal mercato.

A chi è rivolto
questo evento?

Alle aziende che già utilizzano strategicamente le API nella propria Architettura IT e vogliono innovarne le modalità di gestione e mantenimento.

Alle aziende che stanno approcciando le sfide dell’innovazione digitale per offrire al mercato servizi nuovi sempre più velocemente.

Alle aziende che desiderano confrontarsi con altre realtà per condividere approcci e modelli.

Un unico appuntamento per affrontare 4 ambiti strategici per innovare il business con Architetture IT API oriented.

Un unico appuntamento per affrontare 4 ambiti strategici per innovare il business con Architetture IT API oriented.

01

Abilitare la Trasformazione Digitale 

02

Progettare applicativi front-end performanti 

03

Ottimizzare le esperienze digitali degli utenti

04

Ottenere una struttura IT scalabile e manutenibile

01

Abilitare la Trasformazione Digitale 

02

Progettare applicativi front-end performanti 

03

Ottimizzare le esperienze digitali degli utenti

04

Ottenere una struttura IT scalabile e manutenibile

01

Abilitare la Trasformazione Digitale 

La dirompente diffusione di nuove tecnologie richiede alle aziende di adeguare la propria architettura informatica per rispondere velocemente alle mutevoli dinamiche competitive del mercato. Le performance del business dipendono sempre più dalla struttura IT sottostante e le API sono la chiave per allineare IT e Business, consentendo alle imprese di diventare agili.

02

Progettare applicativi front-end performanti 

Single Page Application (SPA) e App Mobile forniscono un’esperienza utente veloce e fluida grazie ad una modalità di interazione rapida e reattiva. La progettazione di queste applicazioni richiede un’Architettura IT flessibile, scalabile e veloce, in grado di supportare l’elevata dinamicità derivante dall’interazione degli utenti.

03

Ottimizzare le esperienze digitali degli utenti

Le nuove abitudini degli utenti digitali influiscono sulle modalità di interazione con i servizi e sui processi d’acquisto. In questo contesto le Experience API consentono alle aziende di modificare radicalmente le esperienze digitali degli utenti, garantendo integrazione e coerenza tra i vari canali.

04

Ottenere una struttura IT scalabile e manutenibile

Per ottenere scalabilità nella creazione di nuovi applicativi, l’insieme delle API devono essere gestite attraverso un disegno strategico all’interno di un catalogo o portfolio in cui un API Architect ha l’obiettivo di renderle semplici e intuitive, in una logica consumer-centric, ma anche sicure, compliant, riusabili e ben documentate.

Programma

9:15 – 9:45

Registrazione e welcome coffee

L’evento avrà inizio alle 10:00. Raggiungici dalle 09:15 per registrarti e goderti un buon caffè.

10:00 – 10:30  •  Alessandro Caso, Digital Director – Ilario Gavioli, General Manager Intesys 

Welcome speech: abilitare la Digital Transformation con una API Architecture

La dirompente diffusione di nuove tecnologie richiede alle aziende di adeguare la propria architettura informatica per rispondere velocemente alle mutevoli dinamiche competitive del mercato. Le performance del business dipendono sempre più dalla struttura IT sottostante e le API sono la chiave per allineare IT e Business, consentendo alle imprese di diventare agili.

10:30 – 11:00  •  Erica Tosato, Sales Software Project manager LU-VE Group

Ottimizzare i processi di vendita con un configuratore basato su Single Page Application e un sistema di API. Il caso PLAIR di LU-VE Group.

Con Alessandro Falezza, Software Architect di Inteys, Erica Tosato racconterà del configuratore realizzato per migliorare l’efficienza del processo di vendita attraverso una Single Page Application (SPA) che fornisce un’esperienza utente rapida, reattiva e fluida. Questa la soluzione introdotta da LU-VE Group con un approccio API first in grado di semplificare il dialogo tra front-end, middleware e sistemi legacy dell’azienda e capace di costruire un progetto enterprise affidabile, resiliente e sicuro.

11:00 – 11:30  •  Paolo Quaglia, API Strategist & IT Expert Intesys

La struttura di un'Architettura IT orientata alle API

La gestione strategica delle API richiede la loro organizzazione in un’architettura multistrato in cui ogni livello assolve ad una specifica funzione. Per governare la proliferazione di API diventa fondamentale gestirle e governarle ed è da questa esigenza che nascono le piattaforme di API Management.

11:30 – 12:00  •  Coffee Break

12:00 – 12:30  •  Marco Orrù, Direzione IT & Processes – Head of IT (CIO) Santander Consumer Bank

Quando la trasformazione digitale passa attraverso una API Architecture. Il caso Santander Consumer Bank.

Con il progetto “Dealer Experience”, Santander Consumer Bank avvicina la propria Architettura IT al paradigma API first per offrire nuovi servizi al mercato, scalando rapidamente l’innovazione, accelerando il business e favorendo l’integrazione con l’ecosistema dei partner della Banca.

12:30 – 12:50  •  Denis Signoretto, IT Architect & Senior Project Manager Intesys

API Design: il must-have per governare un’Architettura Headless

Per ottenere scalabilità nella creazione di nuovi applicativi, l’insieme delle API devono essere gestite attraverso un disegno strategico all’interno di un catalogo o portfolio in cui un API Architect ha l’obiettivo di renderle semplici e intuitive, in una logica consumer-centric, ma anche sicure, compliant, riusabili e ben documentate.

12:50 – 13:20  •  Rafael Lluis, Presales Lead EMEA in Liferay 

Experience API: il caso del CMS Headless Liferay

Le nuove abitudini degli utenti digitali influiscono sulle modalità di interazione con i servizi e sui processi d’acquisto. In questo contesto le Experience API consentono alle aziende di modificare radicalmente le esperienze digitali degli utenti, garantendo integrazione e coerenza tra i vari canali. Ne è un esempio l’Headlesss CMS di Liferay, che consente di centralizzare la gestione dei contenuti sui diversi canali, liberando dal vincolo tecnologico a livello front-end e garantendo massima flessibilità nella costruzione di interfacce utente.

13:30

Pranzo su invito

Il pranzo su invito sarà servito presso la Sala Lounge all’11 piano del Copernico Blend Tower.

Scopri perché scegliere una API Architecture e come è composta, guarda il video in 2 minuti!

Jack Welch – Chairman & CEO General Electric

“Change before you have to.”

Alessandro Caso

DIGITAL DIRECTOR

L’esperienza decennale nel settore del Marketing e del Coaching lo hanno portato ad unire il mondo del business e dell’IT seguendo le aziende in percorsi di trasformazione digitale.

Marco Orrù

DIREZIONE IT & PROCESSES – HEAD OF IT (CIO)


CIO di Santander Consumer Bank, Marco Orrù è da sempre dedito all’informatica, che concepisce come strumento abilitatore del business.
Particolarmente sensibile alla buona gestione del patrimonio dei dati, il suo obiettivo è cogliere attivamente le opportunità offerte dalla rivoluzione digitale.

Ilario Gavioli

IT EXPERT

Plasmare la tecnologia al servizio degli obiettivi di business: dal 1995 è la sua passione, con un’attenzione sempre più marcata per etica, responsabilità e sostenibilità.

Erica Tosato

SALES SOFTWARE PROJECT MANAGER


In LU-VE Group, Erica Tosato si occupa di progetti di sviluppo software CPQ con una forte consapevolezza delle esigenze informative “cross-functional” dei processi. La sua missione è individuare soluzioni smart per mettere a disposizione le informazioni determinanti per lo sviluppo del business.

Paolo Quaglia

API STRATEGIST E IT EXPERT

20 anni di esperienza nell’IT, applicata ai servizi e alle architetture per le aziende, consentono a Paolo di accompagnare gli IT Manager verso la scelta di Architetture IT e di gestire complessi progetti di Digital Transformation.

Alessandro Falezza

SOFTWARE ARCHITECT

Web developer dal 2001, Alessandro ha dedicato la propria esperienza lavorativa al web design inteso nella sua accezione più larga: non solo come UI designer e frontend developer, ma anche come full stack Software Architect.

Denis Signoretto

IT ARCHITECT E SENIOR PROJECT MANAGER

Esperto di soluzioni software open source e sviluppatore certificato Liferay, con oltre 20 anni di esperienza alle spalle Denis è esperto di API Design per lo sviluppo di architetture Headless.

Rafael Lluis

PRESALES LEAD EMEA

Con oltre 15 anni di esperienza nello sviluppo di soluzioni web e in Content Management System, oggi Rafael Lluis segue in Liferay i clienti nei loro percorsi di trasformazione digitale.

Ospiti

Ospiti

Sponsor dell’evento

Inserisci i tuoi dati per registrarti all’evento.

Inserisci i tuoi dati per registrarti all’evento.