Design has become the new language of business

01 Ott 2015 - Nessun commento - by Francesco Casale
Riproduci Video

Design has become the new language of business

01 Ott 2015 - Nessun commento - by Francesco Casale

Il Design – Un cambio epocale

Il 21simo secolo è stato il testimone di un enorme cambio di prospettiva e di visione di business. Le industrie tradizionali sono state scosse dal loro interno da start-up che sembrano spuntate dal nulla. Come hanno fatto? Cosa è stata la molla che ha spinto queste aziende a posizionarsi in modo cosi predominante nella nostra vita di tutti i giorni?

La parola chiave è il Design. Creare. ProgettareWe can built anything for the users, defending and supporting their voices.

“If you can create an amazing experience, it is going to help to improve your business”.
Andy Law – Netflix product designer

Le startup degli ultimi anni (Google compresa) ci hanno mostrato come il Design sia diventato un asset di business di valore. Come la User Experience sia la base per capire e comprendere gli utenti, avendo la doppia valenza di user e business facilitator. Come Design non significhi inserire un’ombra su un elemento, ma creare un esperienza umana, una connessione tra il mezzo digitale e la vita che viviamo tutti i giorni.

“Engineer are thinking about computers, thinking about systems, this is actually a functional work, designers have to think about people, and their emotional state”.
Philip fierlinger – Xero co-founder

Esperienza, utente, design, emotional state, behaviour. Tutte le parole chiave della nuova visione di business.

Design Disruptors Trailer – A documentary from InVision from InVision on Vimeo.

iscriviti-alla-newsletter

Condividi su:

Trackback dal tuo sito.

Francesco Casale

Head of UX Design - Intesys
  • L’importanza della User Experience per l’indicizzazione Google

  • Perché scegliere un CMS headless?

  • La customer experience nelle multiutility: il caso SOL del Gruppo Veritas

  • User Experience determinante sul mercato: fare scacco con l’usabilità

  • Superare il gap IT per innovare l’esperienza utente velocemente