Non c’è successo senza grandi valori: gli eroi di Intesys

06 Set 2016 - - by Ilario Gavioli

Non c’è successo senza grandi valori: gli eroi di Intesys

06 Set 2016 - - by Ilario Gavioli
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Nella nostra azienda, portare l’attività a termine con successo è sempre motivo di grande orgoglio personale e di festa non solo del team responsabile, ma di tutta Intesys. Ci piace condividere il lavoro di una squadra tra tutti i membri, così come semplici riflessioni o eventi personali importanti. È per questo motivo che interveniamo anche nel nostro blog interno, dove i nuovi arrivi si presentano alle vecchie conoscenze e i responsabili di ogni settore condividono le dinamiche che hanno portato al raggiungimento di certi obiettivi.

Ci piace parlare di noi, ma vogliamo anche esprimere un’idea in merito a quelli che sono i valori che muovono le persone all’interno di Intesys, gli ideali che condizionano il nostro modo di pensare e agire. Quali sono gli eroi a cui ci ispiriamo ogni giorno per dare il massimo?

Per poter dare una risposta, abbiamo deciso di realizzare una semplice indagine con il contributo di tutti. In primo luogo dovevamo capire chi fossero i nostri eroi, lasciando a ciascuno la libertà di proporre personaggi di ogni tempo e ambito. L’idea ha riscosso molta partecipazione e la lista finale è stata composta da decine e decine di personaggi di spicco.

gli eroi di intesys

Raccolti tutti i personaggi, le loro descrizioni, i loro ideali e una frase che contraddistingue ciascuno di essi, abbiamo diffuso un questionario a tutti i membri di Intesys, richiedendo tre preferenze ciascuno.

Quali sono stati i risultati? Chi sono le figure di maggiore ispirazione per Intesys? Lo hanno deciso ben 73 votanti con 219 preferenze su 41 personaggi selezionati.

gli eroi di intesys

Nei primi 8 più votati due “geni” (Leonardo da Vinci e Albert Einstein), due eroi di pace e giustizia (Mohandas Ghandi e Nelson Mandela), un eroe dello sport ma anche dei diritti civili (Cassius Clay) e un inventore tecnologico (Nikola Tesla).

Gli ultimi due sono interessanti perché legati al tema della disabilità e, a questo legato, al tema della volontà di superare i propri limiti. Beatrice Vio, uno di questi due personaggi, non è molto conosciuta ed è molto giovane ma, probabilmente, è risultata affascinante nella sua immensa volontà ed energia di affrontare la vita con il sorriso di sempre, riprendendo a fare ciò che faceva prima.

Alex Zanardi, l’altro, è il personaggio più votato. Coraggio, gusto della sfida, voglia di vincere, voglia di vivere. 

Per questi primi 8 personaggi, scelti democraticamente dalla maggior parte dell’azienda, verranno sviluppate da artisti selezionati delle gigantografie da esporre nelle nostre sedi. Vogliamo farli diventare dei “testimonial” e dei compagni del nostro lavoro in ufficio per i prossimi anni. Ci ricorderanno e ci rimanderanno alla necessità quotidiana della educazione personale per migliorarci e poter dare sempre il meglio di noi per qualcosa di meglio intorno a noi.

iscriviti-alla-newsletter

Condividi su:

Ilario Gavioli

General Manager - Intesys

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci i tuoi dati e ti iscriveremo alla nostra Newsletter. Riceverai una mail ogni volta che uscirà un nostro nuovo articolo. Non ti preoccupare, non ti intaseremo la casella di posta e - se cambierai idea - potrai cancellarti in qualsiasi momento.
* campi richiesti
Interessi
Privacy *