Migliori Workplace d’Italia 2021: Intesys conquista l’11° posto

29 Apr 2021 - - by Alessandro Caso

Migliori Workplace d’Italia 2021: Intesys conquista l’11° posto

29 Apr 2021 - - by Alessandro Caso
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Anche quest’anno l’azienda di consulenza Great Place to Work ®, con la quale Intesys ha svolto a fine 2020 l’analisi del clima aziendale, ha annunciato i nomi delle top 50 aziende in cui lavorare in Italia nel 2021. Su 128 aziende partecipanti, è un grande orgoglio per noi esserci classificati undicesimi per la categoria 50-149 collaboratori!

La classifica di Great Place to Work ®

La premiazione, trasmessa in diretta streaming dal Corriere della Sera, ha visto coinvolte aziende provenienti da vari settori, tra i quali Information Technology, trasporti e logistica, finanza, telecomunicazioni e diversi nomi per il campo farmaceutico, un segnale decisamente importante nel contesto pandemico che attraversiamo: il punto di partenza è stata l’analisi del clima aziendale, al quale ciascuna delle 128 imprese partecipanti si è sottoposta nell’arco dell’ultimo anno coinvolgendo oltre 53 mila persone. Come spiegato dall’amministratore delegato di Great Place to Work ®, Alessandro Zollo, l’indagine è costruita in modo tale da focalizzare aspetti fondamentali quali:

  • Fiducia dei collaboratori nei responsabili e nell’organizzazione;
  • Capacità di ascolto dei bisogni delle persone;
  • Senso di equità;
  • Supporto nel bilanciato tra vita e lavoro.

L’indice di fiducia delle persone nei propri leader e organizzazioni è cresciuto del 4%, il doppio rispetto ai risultati registrati nel 2020: la comunicazione e l’ascolto dei responsabili verso i propri collaboratori sono più che mai importanti nello scenario lavorativo attuale.

L’impegno di Intesys mette le persone al centro

Per Intesys, il conseguimento nel 2021 della certificazione Great Place to Work ® è stato una tappa importante nel percorso di crescita che vuole mettere al centro i collaboratori, con il loro benessere e la loro motivazione: il risultato ottenuto nei Best Workplaces d’Italia 2021 ci sprona a proseguire in questa direzione.

Mantenere monitorato il clima interno all’azienda, soprattutto in questi tempi in cui il modo di vivere sia il lavoro che le consuetudini sociali è soggetto a forti cambiamenti, è fondamentale per garantire un ambiente di lavoro sano che favorisca l’espressione delle persone nelle quali risiede il know-how aziendale. Il futuro spinge verso il workplace ibrido, integrando sempre di più i modelli di remote e smart working che non saranno più un’eccezione alla regola, bensì parte integrante di un nuovo modello di lavoro più flessibile.

In un periodo così impegnativo, per continuare a crescere non possono mancare tre elementi essenziali:

  1. Coraggio;
  2. Dialogo;
  3. Ascolto.

Questi elementi sono cruciali per l’energia e il sostegno alle persone, che sono il pilastro fondamentale sul quale si regge un’azienda.

Il tempio del progetto perfetto ha colonne poderose: componenti di team di lavoro resilienti, orientati alla qualità, con spirito di servizio e ricchi di passione.

La cura per i propri collaboratori e un’attenzione costante verso il clima che si respira in azienda, in ufficio come anche a distanza, sono un investimento necessario sotto ogni profilo:

  • Per la crescita del business: il valore dell’azienda è maggiore agli occhi di potenziali e preziosi collaboratori;
  • Per la crescita delle persone: un ambiente positivo favorisce l’espressione del singolo, una migliore performance lavorativa e la sua crescita nel medio-lungo termine.

Siamo orgogliosi e grati a tutte i nostri collaboratori, che ogni giorno lavorano con passione per tutti i nostri clienti e rendono Intesys un vero e proprio “best workplace”!

Scopri di più sulla nostra certificazione:

Leggi i risultati

iscriviti-alla-newsletter

Condividi su:

Alessandro Caso

Digital Area Director - Intesys
  • Great Place to Work®:
    mettere i collaboratori al centro per evolvere nel futuro

  • Tempi di innovazione e di bilancio: cosa ci ha portato il 2020?

  • 5 spunti per migliorare la comunicazione interna nelle grandi aziende

  • Gestire le Risorse Umane in smart working ai tempi di Covid-19

  • Videoconferenza aziendale: non solo comunicazione, ma anche privacy