CMS per ecommerce: perché scegliamo Magento

03 Mar 2016 - Nessun commento - by Francesca Pedrini

CMS per ecommerce: perché scegliamo Magento

03 Mar 2016 - Nessun commento - by Francesca Pedrini
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Inizia oggi a Milano Meet Magento 2016, il principale evento internazionale dedicato alla community dell’importante piattaforma ecommerce. Un’occasione per partecipare a conferenze e seminari, fare networking, scambiare know-how e rimanere aggiornati sulle ultime evoluzioni. Intesys ci sarà, e per l’occasione abbiamo deciso di dedicare un articolo a Magento, nostro preziosissimo compagno di viaggio.

Come abbiamo esposto nei precedenti articoli riguardanti l’ecommerce, i costi da sostenere per avviare una piattaforma di vendita online sono molteplici (logistica, marketing, gestione). Tuttavia, la piattaforma rappresenta il primo investimento realmente indispensabile.

Una volta scelte mission e tipologia di prodotti venduti, l’obiettivo dell’imprenditore è individuare un CMS (Content Management System) che sia confacente alle sue esigenze di business. In quest’ambito, il binomio “poca spesa-tanta resa” rappresenta quasi una prerogativa essenziale.

Le caratteristiche da valutare nella scelta del CMS riguardano diversi aspetti, tra i quali:

  • Linguaggio di programmazione e gestione del codice.
  • Facilità d’installazione.
  • Possibilità di integrare template personalizzati.
  • Gestione dei plug-in.
  • Buon supporto da parte della community di riferimento.

Altri aspetti riguardano poi la gestione del catalogo prodotti e delle politiche di scontistica, delle spedizioni, delle lingue e della valuta di riferimento.

Le principali piattaforme presenti attualmente sul mercato si dividono in:

  • Self-hosted proprietarie, il cui codice sorgente è difficilmente rilasciato dalla web agency e comporta lo svantaggio per l’imprenditore non solo di un elevato investimento iniziale e alti costi di engeneering, ma soprattutto di un legame “costretto” con l’azienda che sviluppa la piattaforma.
  • Open source, la cui diffusione permette di intervenire, visionare e modificare il codice sorgente; consente di accedere ad un vasto archivio di template grafici già pronti, funzionalità e plug-in aggiuntivi.

Esistono decine di piattaforme open source (PrestaShop, OsCommerce, ZenCart, Shopify, Joomla, OpenCart etc…), ognuna delle quali di distingue per gradi differenti di scalabilità, ottimizzazione, funzionalità ed integrazioni.

Noi di Intesys, per venire incontro alle più svariate esigenze di ogni cliente, ci siamo specializzati nell’ utilizzo di una delle migliori piattaforme ecommerce open source attualmente presenti sul mercato: Magento.

Chart_magentoCredits immagine: ecommercemagento.wordpress.com

Magento è completo, altamente configurabile e ricco di estensioni e plug-in (acquistabili online) per venire incontro a tutte le esigenze di gestione, vendita e promozione. A differenza di altri CMS, è altamente ottimizzato per il SEO.

Esistono due versioni: quella gratuita (Community Edition) e quella a pagamento (Enterprise Edition), con altre funzionalità aggiuntive e il servizio di assistenza ufficiale.

Il pannello di amministrazione è completo:

  • il menu “Vendite” include ordini, spedizioni, fatture, termini, condizioni di vendita e tasse;
  • il menu “Catalogo” consente di gestire le schede prodotto, i tag, attivare i commenti e le votazioni;
  • il menu “Report” permette di ottenere reportistiche sui prodotti maggiormente venduti, l’elenco di tutti i prodotti ordinati, così come il fatturato delle transazioni.

Magento è ideale per aziende di ogni dimensione, e rappresenta una soluzione eccellente per chi deve gestire negozi multipli da una sola interfaccia amministratore: è il caso di un progetto ecommerce che abbiamo sviluppato con Fabriano

A fronte di tanti vantaggi, ci sono anche alcune criticità che è bene tenere in considerazione: Magento è un prodotto potente ma non di semplice utilizzo, è molto complesso dal punto di vista tecnico e il supporto costante del proprio web developer (e della propria web agency di riferimento) è indispensabile per il suo corretto funzionamento.

iscriviti-alla-newsletter

Condividi su:

Francesca Pedrini

  • 4 API trend da seguire nel 2020

  • Creare esperienze omnichannel con un CMS Headless

  • Liferay facilita la creazione di siti web e portali con strumenti alla portata di tutti

  • Open Hospital 2.0 si avvicina

    Nuova User Experience e nuova interfaccia utente per il sito Open Hospital.

  • Aspetti legali e fiscali di un ecommerce

    Il vostro ecommerce è ok con gli aspetti legali e fiscali?

    Provate la nostra checklist di autovalutazione

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci i tuoi dati e ti iscriveremo alla nostra Newsletter. Riceverai una mail ogni volta che uscirà un nostro nuovo articolo. Non ti preoccupare, non ti intaseremo la casella di posta e - se cambierai idea - potrai cancellarti in qualsiasi momento.
* campi richiesti
Interessi
Privacy *