Ecommerce “conversion blockers”: siete pronti per il Mobile?

05 Nov 2015 - Nessun commento - by Alberto Gaiga

Ecommerce “conversion blockers”: siete pronti per il Mobile?

05 Nov 2015 - Nessun commento - by Alberto Gaiga
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Mi trovavo a incrociare un po’ di informazioni su Ecommerce e mobile, a considerare le dinamiche e la predisposizione all’acquisto di un utente mobile. Ho pensato di condividere senza troppe elaborazioni alcuni punti perché li giudico stimoli molto interessanti.

  • Il 72% degli utenti worldwide naviga da mobile.
  • 21% è il volume del fatturato Ecommerce da Mobile, in Italia.
  • Il 66% degli utenti abbandona perché non riesce a completare l’acquisto via mobile a causa di blocchi presenti nel flusso di checkout e pagamento.
  • Il 40% degli utenti abbandona se la pagina non si carica entro 2 secondi.
  • Il 79% degli abbandoni non tornerà mai più.

Incoraggiante, no? Beh, come ridurre questa perdita di fatturato? Facciamoci alcune domande:

  1. Il vostro Ecommerce ha una interfaccia utente specificamente progettata per gli smartphone? E per i tablet?
  2. Per il vostro Ecommerce avete ottimizzato l’esperienza mobile eliminando tutto ciò che è rumore e distoglie l’utente dal flusso di acquisto?
  3. Le email del vostro email-marketing sono responsive? Performano (convertono!) bene anche su smartphone?
  4. Il vostro Ecommerce ha un processo di checkout semplice, lineare e rapido?
  5. Il vostro Ecommerce ha, almeno su mobile, il fast-checkout senza registrazione?
  6. Per il vostro Ecommerce avete considerato l’importanza dell’ingaggio via mobile con i Social?
  7. Nel vostro Ecommerce, i vostri clienti mobile possono facilmente fruire di Product Reviews fatte da altri utenti?
  8. Nei periodi “caldi” delle festività, il vostro Ecommerce è in grado di offrire – anche su mobile – informazioni chiare, certe e rapide su disponibilità e tempi di consegna?
  9. I clienti del vostro Ecommerce possono facilmente rimanere “signed-in” tra una visita e l’altra anche su mobile?
  10. Il vostro Ecommerce è veramente performante? Risponde con la homepage (quasi) completa entro 2  o quanti secondi? Avete attivato pratiche di ottimizzazione delle performance (caching, code cleaning, cloud…)?

Ricordate!
Un utente mobile non è mai la stessa persona di quando naviga da desktop.
Cambiano: contesto, priorità, device, predisposizione all’acquisto, quantità di informazione elaborata per unità di tempo, tempo e KPI utilizzati per decidere la conversione, fretta…

Ricordate bene!
È fondamentale coltivare una Strategia Mobile per l’Ecommerce!

Infine: volete due notizie su quali sono i principali “conversion blockers”?

Bene, cominciamo a dire che possono essere distinti in quattro categorie:

  • Information Friction: in genere informazioni mancanti o, caso opposto, sovrabbondanti.
  • Complexity Friction: una cosa facile, resa difficile! In genere la complessità di un compito apparentemente facile mette a dura prova la determinazione ad acquistare dei vostri utenti.
  • Time Friction: i più difficili da eliminare, i tempi di attesa che rallentano la conversione e danno il tempo all’utente di pensare dove altro potrebbe andare a comperare la stessa cosa.
  •  Visual Friction: in generale una buona progettazione della UX dovrebbe eliminare questi problemi, ma tutto quanto non è strettamente necessario a completare il task in cui è l’utente, è sempre elemento di disturbo da eliminare.

Avete una cattiva esperienza di acquisto fallito a causa di un “conversion blocker” da condividere? Forza, la leggiamo volentieri.

iscriviti-alla-newsletter

Condividi su:

Alberto Gaiga

  • Notifiche push per coinvolgere gli utenti nell’utilizzo della tua App

  • Gli italiani sono i più smart(phone) di tutta Europa, ma le aziende ancora non lo sanno

  • 6 consigli per evitare il fallimento della tua App

  • Time to market più rapido con rilascio app di qualità

    DevOps, la soluzione per sviluppare in modo più efficiente

  • Stabilità e durata: i “must have” di un’App business oriented

    UI testing automatici per garantire la qualità e la stabilità di un'app mobile nel tempo

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci i tuoi dati e ti iscriveremo alla nostra Newsletter. Riceverai una mail ogni volta che uscirà un nostro nuovo articolo. Non ti preoccupare, non ti intaseremo la casella di posta e - se cambierai idea - potrai cancellarti in qualsiasi momento.
* campi richiesti
Interessi
Privacy *
×
CORSO
Il Design Thinking come approccio all'innovazione
Scopri come progettare soluzioni innovative per la tua azienda
Iscriviti al corso