Riprogettare il sito web è davvero la soluzione?

06 Nov 2019 - Nessun commento - by Alessandro Lavarra

Riprogettare il sito web è davvero la soluzione?

06 Nov 2019 - Nessun commento - by Alessandro Lavarra
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

È probabile che anche tu, come molti responsabili marketing che incontriamo, stia cercando un partner per riprogettare il sito internet della tua azienda: un bisogno che può maturare per svariati motivi ma che, nella maggioranza dei casi, deriva dalla percezione che il proprio sito internet non produca miglioramenti nei risultati di business. Tutti pensano sia necessario aumentare il traffico e migliorare il posizionamento del sito sui motori di ricerca, ma non basta.

Come migliorare le performance del tuo sito internet

Una percentuale altissima di siti corporate è pensata per raccontare un’azienda, i propri prodotti e i propri successi. Sicuramente è importante garantire la presenza online e avere un posto dove presentarsi al pubblico nel contesto del proprio mercato, ma i clienti là fuori hanno dei problemi da risolvere e un lavoro da svolgere e non hanno molto tempo per ascoltare la nostra storia aziendale.

Gli esperti di marketing ti diranno come ottenere l’aumento del traffico di cui pensi di avere bisogno. Con un po’ di investimenti in Google ADV e in strategie SEO potrai comprare la tua visibilità tra i 2 milioni di ricerche che ogni minuto vengono lanciate su Google. Possiamo scommettere che le visite al tuo sito aumenteranno. Ma i tuoi affari potranno migliorare solo con i click? Credi che tra questi visitatori più o meno casuali ci siano anche i tuoi migliori clienti?

Noi crediamo che apparire al primo posto dei risultati di Google non serva a molto se non hai qualcosa di veramente utile da raccontare ai tuoi potenziali clienti da sogno. Essere primi non significa aver trasmesso i tuoi valori, aver raccontato che cosa ti rende utile e insostituibile per i tuoi clienti. La SEO non può ottimizzare il meglio di te, il tuo scopo, la tua passione per quello che fai, il tuo entusiasmo.

Ascoltare i clienti e rispondere ai loro bisogni

Una posizione nei risultati di ricerca non può dire ai tuoi clienti come risolverai i loro problemi. Solo tu puoi farlo. Noi crediamo che l’idea vincente sia dedicarsi ad ascoltare i propri clienti e dare risposte ai loro bisogni, non concentrarci sulle percentuali di click. Pensiamo che i tuoi affari aumenteranno quando racconterai ai tuoi clienti come intendi aiutarli e cosa puoi fare per loro.

Per fare questo non è necessario fare grandi investimenti nella revisione di un sito corporate, magari con tempi decisionali e di progetto lunghi mesi e che coinvolgono sedi internazionali o tanti dipartimenti aziendali. Per iniziare un dialogo vero con i nostri clienti ideali è sufficiente aprire un canale di comunicazione semplice come un blog. Ci sono blog personali in internet che fanno più traffico attivo, contatti e lead generation di costosissimi siti di multinazionali.

Secondo noi è arrivato il momento di prenderti cura dei tuoi clienti ideali, iniziare con loro una conversazione alla pari, raccontare cosa sai dei loro problemi e le soluzioni che potrebbero essere utili per loro. Non preoccuparti delle percentuali di click e non accontentarti di apparire nei risultati di ricerca di perfetti sconosciuti. Non è l’algoritmo di Google che deve trovarti ma sei tu che devi conversare con il tuo cliente ideale.

iscriviti-alla-newsletter

Condividi su:

Alessandro Lavarra

Digital Transformation e Inbound marketing specialist - Intesys
  • Marketing tradizionale o nuove soluzioni?

  • Dall’interruzione alla conversazione, la prima regola dell’Inbound Marketing

  • Trasformare i contatti in clienti con il Lead Nurturing

  • Inbound Marketing: farsi trovare con il contenuto giusto al momento giusto

  • Inbound Marketing: 5 principi da seguire per curare le interazioni

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci i tuoi dati e ti iscriveremo alla nostra Newsletter. Riceverai una mail ogni volta che uscirà un nostro nuovo articolo. Non ti preoccupare, non ti intaseremo la casella di posta e - se cambierai idea - potrai cancellarti in qualsiasi momento.
* campi richiesti
Interessi
Privacy *