Code Review, come la revisione del codice può garantire la qualità del software

06 Feb 2020 - - by Alessandro Benvenuti

Code Review, come la revisione del codice può garantire la qualità del software

06 Feb 2020 - - by Alessandro Benvenuti
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Quando si tratta di Code Quality nell’ambito dello sviluppo software, la revisione del codice (code review) è un processo fondamentale per garantire la qualità. In particolare, l’utilizzo dello strumento Merge Request consente di visualizzare e collaborare alle modifiche al codice sorgente, favorendo la qualità e il controllo del software in sviluppo.
In Intesys l’utilizzo di Merge Request si è diffuso e consolidato in tutti i nostri progetti, sia mobile che in quelli di applicativi desktop. Solo nell’ultimo anno i nostri sviluppatori hanno creato più di 6.500 Merge Request, confermando tale funzionalità come parte integrante della nostra metodologia nel processo di produzione di software.

Cos’è una Merge Request e come impatta sullo sviluppo software

Identifichiamo innanzitutto che cosa intendiamo per Merge Request: si tratta di uno strumento messo a disposizione dalle piattaforme di versionamento basate su Git, che consente di fare la fusione tra un “branch sorgente”, ossia un ramo del codice a parte nel quale uno sviluppatore scrive codice per una nuova funzionalità o un bug fixing, e un “branch destinazione”, dove solitamente risiede il codice dell’intero progetto.

In questo modo il developer può aggiungere una nuova feature al codice sorgente, sviluppandola prima in un branch separato e poi unendola tramite una Merge Request, che consente a qualcun altro di visionare e controllare il codice e decidere se procedere o meno con il merge alla codebase.

Nel caso, per esempio, di un recente progetto di sviluppo di un’app mobile che abbiamo realizzato per Dolomiti Superski in collaborazione con un’azienda estera, è stato imprescindibile poter controllare l’evoluzione degli sviluppi, monitorando l’andamento del codice e il rispetto dei requisiti richiesti: nell’arco di 8 mesi sono state create 550 Merge Request, che sono servite a realizzare la maggior parte del codice attualmente presente nel progetto.

I benefici della code review con Merge Request

L’utilizzo di Merge Request nel processo di sviluppo del software presenta tutta una serie di benefici che impattano positivamente sulla qualità del codice sviluppato.

  • Condivisione della codebase per favorire la collaborazione tra i vari sviluppatori che lavorano su un progetto.
  • Identificazione e correzione di bug per garantire la qualità costante del codice.
  • Uniformità stilistica nella scrittura del codice.
  • Sviluppo in parallelo di nuove funzionalità e gestione dei conflitti in modo più fluido.

D’altro canto, la revisione del codice potrebbe allungare i tempi di lavoro, ma la dispersione di risorse sarebbe comunque maggiore nel caso di un progetto con una bassa qualità del codice, che richiederebbe interventi successivi per individuare e risolvere i bug.

Per ottenere il massimo dalla code review ottimizzando anche le risorse utilizzate, il nostro approccio metodologico è orientato a prestare attenzione al codice non solo dal punto di vista stilistico, ma anche dal punto di vista della sua architettura per garantirne la riusabilità e la manutenibilità, nonché la sicurezza del codice tramite l’analisi statica, che valuta un sistema sulla base della sua forma, struttura e documentazione.

Scopri di più sulla nostra metodologia di sviluppo

iscriviti-alla-newsletter

Condividi su:

Alessandro Benvenuti

Software testing, l’importanza di un collaudo automatizzato

Velocizzare lo sviluppo di app mobile con OpenAPI

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci i tuoi dati e ti iscriveremo alla nostra Newsletter. Riceverai una mail ogni volta che uscirà un nostro nuovo articolo. Non ti preoccupare, non ti intaseremo la casella di posta e - se cambierai idea - potrai cancellarti in qualsiasi momento.
* campi richiesti
Interessi
Privacy *