Ottenere il massimo dalle Single Page Application con JHipster API Management

04 Ott 2018 - Nessun commento - by Enrico Costanzi

Ottenere il massimo dalle Single Page Application con JHipster API Management

04 Ott 2018 - Nessun commento - by Enrico Costanzi

La trasformazione digitale spinge le aziende ad integrare soluzioni tecnologiche al proprio interno per adattarsi alle evoluzioni del mercato ed offrire valore ai propri clienti.
Il cambiamento è guidato dagli utenti e per questo lo studio della User Experience è diventato un concetto chiave per fornire un’esperienza fluida e piacevole. 

In questo senso negli ultimi anni si è diffuso l’utilizzo delle Single Page Application per sviluppare interfacce web dinamiche e responsive in maniera totalmente indipendente dalla tecnologia di backend.

JHipster è uno degli strumenti che permette di ridurre al minimo i costi di setup e di sviluppo di Single Page Application complesse, contribuendo in maniera significativa alla costruzione e all’evoluzione di un’infrastruttura moderna e sicura.

L’ecosistema di una Single Page Application

Indipendentemente dalla tecnologia di frontend scelta (React, Angular, VueJS), una Single Page Application interagisce con uno strato di servizi backend via API. 
Per garantire requisiti di qualità, robustezza e sicurezza è necessario che le API siano implementate su un’infrastruttura di backend scalabile e veloce, che possa supportare l’elevata dinamicità derivante dall’interazione degli utenti e che risponda in maniera ottimale ai requisiti di business. 

Per sfruttare al massimo i benefici dovuti alla separazione tra applicazioni SPA e servizi sottostanti, in Intesys abbiamo individuato che sono fondamentali:

Tra queste ultime, JHipster è la soluzione tecnologica che, secondo la nostra esperienza, permette di ridurre le complessità derivanti dalle integrazioni.

React & JHipster per delle Single Page Application out of the box 

JHipster utilizza tecnologie moderne e consolidate per generare applicazioni SPA (Angular/React) con backend Java (Spring Boot), integrando una serie di strumenti per accelerare drasticamente lo sviluppo e l’evoluzione delle applicazioni web. 

Da tempo le Single Page Application Made in Intesys vengono costruite con React, il popolare framework di frontend sviluppato da Facebook ed entrato a pieno titolo tra le nostre tecnologie preferite, consentendoci di declinare al massimo della sua potenzialità una User Experience progettata a misura di utente.  

La recente inclusione di React nello stack di JHipster è una marcia in più per sviluppare SPA interattive e sicure nonché performanti e monitorabili. Le API implementate con Spring Boot, infatti, ci permettono di fondare le nostre Single Page Application su un’infrastruttura scalabile e pronta a gestire un traffico molto elevato. 

Realizza una Single Page Application

I vantaggi di costruire le Single Page Application con JHipster  

JHipster è diventato uno dei componenti core del nostro backend service engine visti i numerosi vantaggi:  

  1. Riduzione del time to market
    JHipster consente di concentrarsi sulle reali esigenze di business, fornendo gli strumenti utili a generare fin da subito uno stack architetturale composto da una Single Page Application React e un Backend Spring Boot. Si crea un workspace veloce da configurare, estendibile a seconda delle esigenze e installabile grazie a strumenti di deploy avanzati.
  2. API First e riduzione dei rischi
    Grazie alla integrazione di JHipster con lo standard OpenAPI è possibile avere il pieno controllo dell’evoluzione dei servizi esposti dai nostri applicativi. L’interazione tra client e server costruita attorno a User Experience API, oltre ad accelerare lo sviluppo, consente di disaccoppiare i componenti del sistema (siano essi SPA, App Mobile, API Backend) senza compromettere la qualità del servizio.
  3. Rapida Innovazione
    L’architettura a componenti su cui si fonda React permette di sfruttare gli elementi standard forniti da JHipster e di evolvere il design web estendendo o sostituendo questi componenti senza intervenire sulle funzionalità business-critical del backend.
  4. Enterprise e Cloud Ready 
    Il backend Spring Boot, generato con JHipster, permette di costruire servizi API performanti, a partire da monoliti scalabili fino a più complesse architetture a microservizi installabili in ambiente cloud. In entrambi i casi, attraverso l’utilizzo dell’API Gateway di JHipster è possibile gestire policy di accesso, rate limiting, circuit breaker in modo centralizzato e controllato.
  5. Monitoring di metriche e dati
    JHipster abilita facilmente l’utilizzo dei più moderni strumenti di monitoring come ELK e Graphite. Il backoffice di amministrazione e la JHipster Console consentono di avere in ogni momento il pieno controllo dei dati e dello stato dell’infrastruttura. 

JHipster permette non solo di accelerare le fasi iniziali di un progetto, ma anche di ottenere fin da subito il massimo dalle proprie Single Page Application, servendosi di tecnologie all’avanguardia e permettendo di concentrarsi su obiettivi a lungo termine.

L’importanza dell’integrazione nella Unified Communication: i connettori Skype for Business

Eventi B2B per capitalizzare la Digital Strategy

Enrico Costanzi

  • API Management: l’innovazione passa dalle User Experience API

  • Integrare per evolvere, i 7 motivi per cui adottare una soluzione di API Management

  • Open Hospital 2.0 si avvicina

    Nuova User Experience e nuova interfaccia utente per il sito Open Hospital.

  • AngularDay 2017: reattività e nuovi tools

    Metodologie di sviluppo, best practice, casi di successo, qualità del codice, modularizzazione, form, direttive custom, typescript

  • single page application

    Single Page Application, I love you!

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci i tuoi dati e ti iscriveremo alla nostra Newsletter. Riceverai una mail ogni volta che uscirà un nostro nuovo articolo. Non ti preoccupare, non ti intaseremo la casella di posta e - se cambierai idea - potrai cancellarti in qualsiasi momento.
* campi richiesti
Interessi
Privacy *