Smart working, la continuità del business inizia dalla VPN Client

12 Mar 2020 - - by Angelo Feola

Smart working, la continuità del business inizia dalla VPN Client

12 Mar 2020 - - by Angelo Feola
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Con il protrarsi dell’emergenza Coronavirus le imprese si trovano ad affrontare crescenti restrizioni che mettono a rischio la produttività del lavoro e la continuità del business. L’attivazione del lavoro da remoto su ampia scala e l’accesso alle modalità di smart working sono più che mai fondamentali per tutelare l’operatività delle aziende: tuttavia, per poter accedere da remoto alle risorse aziendali interne è prima necessario disporre di un software VPN Client.
Vediamo assieme di cosa si tratta e di cosa ha bisogno un’organizzazione che voglia dotarsi di questo importante alleato nella lotta contro il COVID-19.

Come attivare lo smart working partendo da una VPN

Oggi come non mai consentire ai propri dipendenti di lavorare da casa regolarmente è diventato una necessità primaria: la diffusione dei contagi rende necessario far rimanere più lavoratori possibile in casa, creando non poche difficoltà alle aziende.

In Intesys sono oltre 50 i collaboratori che allo stato attuale stanno operando in modalità smart working, nel rispetto delle più recenti comunicazioni ministeriali a tutela della sicurezza di tutta la popolazione italiana.

In questo scenario, in cui molto probabilmente dovremo convivere nei prossimi mesi, giungono in aiuto alle organizzazioni tutti gli strumenti d’innovazione digitale dell’HR che consentono di proseguire le loro attività nonostante le restrizioni e le difficoltà, aprendo le porte al cosiddetto smart working: uno di questi strumenti è la VPN Client.

La VPN (Virtual Private Network) Client è un software che consente di accedere da remoto alle risorse aziendali disponibili solo su server interni, garantendo:

  • Mobilità del lavoro e smart working: i dipendenti si possono connettere alle risorse aziendali 24/7 e da qualsiasi area geografica nel mondo;
  • La privacy e la sicurezza dei dati: l’utilizzo delle risorse aziendali avviene tramite protocolli IPsec (IP Security), che garantiscono l’integrità, l’autenticazione e la confidenzialità dell’informazione.

Con Intesys Networking abbiamo reso questo servizio disponibile sia per imprese di servizi che di produzione, come Brugi e Technital, dando una garanzia in più per la continuità del business.

Di cosa ha bisogno un’impresa per disporre di una VPN Client?

Dotarsi di una VPN ha importanza strategica per limitare il più possibile i danni economici dell’emergenza in corso attraverso una soluzione sicura, con costi di mantenimento ridotti e con molte possibilità di configurazione.

Per predisporre una VPN un’azienda ha bisogno di tre elementi di partenza:

  1. Disporre di un buon firewall;
  2. Utilizzare IP pubblici statici;
  3. Avere una connessione internet con banda minima garantita.

Dati questi presupposti, per attivare il software in tempi contenuti ed efficienti è importante scegliere un partner professionale e specializzato in servizi di connettività e sicurezza che sappia personalizzare i servizi della VPN in base all’infrastruttura e alle esigenze specifiche dell’azienda.

L’utilizzo della VPN Client e altre modalità di smart working chiamano in causa non solo il senso di responsabilità dei lavoratori come cittadini, ma anche la fiducia del datore di lavoro nei confronti del proprio dipendente reso autonomo nel gestire il proprio lavoro: un motivo in più per ricordare che per superare questa emergenza e garantire la sopravvivenza del business c’è bisogno della collaborazione di tutti.

Attiva lo smart working in pochi giorni

iscriviti-alla-newsletter

Condividi su:

Angelo Feola

  • Come la intranet può agevolare lo smart working

  • Non fermiamoci: 4 approcci che oggi ci possono rendere più competitivi di ieri

  • Stress da smart working: 10 regole per gestirlo al meglio

  • Il Coronavirus mette alla prova l’HR: la digitalizzazione è il vaccino per le imprese

  • Digital Employee Experience: migliorare la produttività del lavoro in modo smart

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci i tuoi dati e ti iscriveremo alla nostra Newsletter. Riceverai una mail ogni volta che uscirà un nostro nuovo articolo. Non ti preoccupare, non ti intaseremo la casella di posta e - se cambierai idea - potrai cancellarti in qualsiasi momento.
* campi richiesti
Interessi
Privacy *