• Proposta di liferay

User Experience Platform: la proposta di Liferay

15 Set 2015 - Nessun commento - by Paolo Quaglia

User Experience Platform: la proposta di Liferay

15 Set 2015 - Nessun commento - by Paolo Quaglia
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Nella realizzazione di siti complessi e portali aziendali, con implicazioni rilevanti in ambito marketing e comunicazione, si evidenzia sempre di più l’importanza dei seguenti concetti:

  • User Experience.
  • Front-end.
  • Usabilità delle soluzioni.

Nel mercato delle soluzioni software per la costruzione di questi portali, si sta sempre più affermando il concetto di UX Platform. Si tratta di strumenti che mettono in estremo risalto l’usabilità, come concetto base per un’offerta di servizi innovativa ed orientata al futuro.

Gartner definisce UX Platform (User Experience Platform – UXP) le suite che permettono lo sviluppo di portali e siti digital marketing di prossima generazione. Queste suite integrano al loro interno una serie di prodotti, tool e metodologie di lavoro finalizzate alla presentazione di servizi e canali interattivi (web, mobile, internet of things…).

Front End ed interfaccia utente diventano, in questa logica, i focus principali.

Le UXP stanno emergendo dal mercato dei prodotti tradizionali di Portal Server, mancanti finora della funzionalità di design e gestione della UX (design and management).

Le UXP rispondono ad esigenze che caratterizzano scenario di mercato e soluzioni disponibili:

  • Integrazione per l’IT: il processo di integrazione di tecnologie e tool per la realizzazione dei moderni portali richiede tempo e denaro.
  • Mancanza di Usabilità dei tradizionali siti Web e portali.
  • Consumerization: gli utenti richiedono sempre più strumenti con una elevata usabilità, a cui sono abituati nella vita di tutti i giorni.
  • Impatto della Mobilità: la multicanalità sta diventando pervasiva nel fornire i servizi e i contenuti di domani anche a livello Enterprise.

Le principali componenti di una UXP sono sintetizzate da questo diagramma:

UXP Diagram

Le caratteristiche avanzate di una UXP si possono identificare, tra le altre:

  • Nella disponibilità di un sistema DAM (Digital Asset Management).
  • Nella possibilità di targetizzare i contenuti in funzione dei diversi utenti.
  • Nella predisposizione di servizi SDK per l’integrazione con applicazioni mobile.
  • Nella disponibilità di strumenti avanzati di analisi (Analytics).
  • Nella presenza di motori di indicizzazione e ricerca multicanale.
  • Nell’impiego di sistemi di social collaboration e communication e di strumenti per implementare e monitorare la UX

In questo scenario, Liferay si affaccia al mercato delle UXP con il proprio Portal server, del quale ha ampliato le funzionalità in maniera organica: Content management, analytics, workflow e social capabilities sono parte della piattaforma.

Capitalizzando conoscenza e competenze in materia di Collaboration e UX, noi di Intesys abbiamo scelto Liferay come strumento per la costruzione delle soluzioni Enterprise, integrandolo con servizi esterni quali:

Questo in linea con il nostro obiettivo di offrire al mercato portali aziendali moderni, evoluti e corredati da servizi e soluzioni assolutamente attuali in materia di UX.

iscriviti-alla-newsletter

Condividi su:

Trackback dal tuo sito.

Paolo Quaglia

Business Unit Leader - Intesys
  • User Experience determinante sul mercato: fare scacco con l’usabilità

  • Superare il gap IT per innovare l’esperienza utente velocemente

  • Come l’Open Banking cambia la User Experience

  • Open Hospital premiato al Liferay Global Partner Summit

  • Le aziende più innovative del 2019 spingono su User Experience e Omnicanalità

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci i tuoi dati e ti iscriveremo alla nostra Newsletter. Riceverai una mail ogni volta che uscirà un nostro nuovo articolo. Non ti preoccupare, non ti intaseremo la casella di posta e - se cambierai idea - potrai cancellarti in qualsiasi momento.
* campi richiesti
Interessi
Privacy *