Open Hospital premiato al Liferay Global Partner Summit

19 Ott 2020 - - by Ilario Gavioli

Open Hospital premiato al Liferay Global Partner Summit

19 Ott 2020 - - by Ilario Gavioli
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Siamo fieri di condividere con voi un importante premio ottenuto da Open Hospital, progetto di responsabilità sociale di impresa che vede Intesys impegnata da diversi anni e che la scorsa settimana ha vinto il Social Responsability Award assegnato da Liferay: un riconoscimento importante per il software open source progettato a supporto delle realtà ospedaliere nelle aree in via di sviluppo.

Premio alle iniziative di Responsabilità Sociale d’Impesa

Si è tenuto il 14 ottobre il Partner Summit globale di Liferay: un grande evento virtuale che ha riunito i partner della community Liferay in un’occasione senza precedenti di condividere conoscenza sulla piattaforma e dei suoi sviluppi, sulle soluzioni di vendita e sulle sfide di business che le diverse organizzazioni stanno affrontando nella situazione inedita del 2020.

A termine della giornata si sono svolte anche le cerimonie di premiazione dei partner, in diverse categorie che mettono in luce le eccellenze di innovazione, responsabilità sociale, marketing e crescita emerse nel corso dell’anno.

Come spesso sottolineato da Bryan Cheung, fondatore e CEO di Liferay, la società dà molta attenzione e importanza ai temi sociali, motivo per cui tra i premi assegnati è compreso il Social Responsibility Award.

Il Social Responsibility Award premia il partner Liferay che, a livello mondiale, si è distinto particolarmente per le sue iniziative di Responsabilità Sociale d’Impresa: quest’anno il riconoscimento è stato assegnato al progetto Open Hospital, di cui Intesys è socio attivo.

Il progetto Open Hospital

Il progetto Open Hospital, guidato dalla Onlus Informatici Senza Frontiere e che vede Intesys coinvolta da sei anni, ha sviluppato un software gestionale open source pensato per le strutture ospedaliere dei paesi in via di sviluppo e alle ONG che vi operano.

L’anno 2020 ha visto il rilascio della versione 1.11 della versione Open Hospital, un ulteriore passo verso l’obiettivo “Open Hospital 2.0”, che sarà caratterizzata da:

Il progetto è uno stimolo continuo per Intesys a sviluppare le competenze nel campo dell’open source, una scelta in cui crediamo sia da un punto di vista di favorire la libera diffusione della conoscenza, sia da una prospettiva di valore business.

iscriviti-alla-newsletter

Condividi su:

Ilario Gavioli

General Manager - Intesys
  • Kubernetes: cos’è e come usarlo per orchestrare i microservizi aziendali

  • Software open source, una scelta di valore sostenibile. Il caso Open Hospital

  • Liferay Symposium 2019: le novità in vista per la digital experience

  • SPID tariffario

    SPID: pubblicato il tariffario per Service Provider privati

  • Il segreto di un’azienda responsabile? Il Report di Sostenibilità, magari in digitale

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci i tuoi dati e ti iscriveremo alla nostra Newsletter. Riceverai una mail ogni volta che uscirà un nostro nuovo articolo. Non ti preoccupare, non ti intaseremo la casella di posta e - se cambierai idea - potrai cancellarti in qualsiasi momento.
* campi richiesti
Interessi
Privacy *